DWG PENSILINE

dwg pensiline

Pensiline.online ha deciso di dedicare questa sezione è ad architetti e studi di progettazione mettendo a disposizione tutta la sua esperienza. Qui di seguito è possibile scaricare i file dwg per autocad delle pensiline serie Newentry e la loro descrizione di capitolato.

 

Scarica i files dwg delle pensiline a sbalzo

 

Descrizione di capitolato per pensiline NewEntry

 

La pensiline copri porta apparterranno alla linea Newentry by Pensiline.online.

 

Materiali

La struttura portante sarà costituita da mensole con profilo a “T” in acciaio inox AISI 430 dello spessore di 4 mm verniciati con polveri poliesteri.

I profili della struttura saranno costituiti da estrusi in lega primaria di alluminio 6060 (UNI 9006/1), con spessore minimo di 1.5 mm. verniciati con polveri poliesteri

La copertura dovrà essere in lastre acriliche tipo poly-plex dello spessore di 4 mm e non dovranno presentare alcuna foratura.

I profili in alluminio permetteranno l’inserimento e la sostituzione rapida della copertura senza l’utilizzo di viti, e saranno solidali alla struttura in acciaio mediante profili di alluminio estruso che fungono da premi lastra, bloccati ad incastro con supporti in zama che ne permetteranno la sostituzione.  L’incastro tirante del premi lastra sarà così di assoluta sicurezza affinché, a seguito di carico neve o per la spinta del vento il premilastra non ceda.

 

Caratteristiche dimensionali

La struttura dovrà essere modulare con il profilo a “T” di sostegno della copertura che dovrà assicurare una bandella continua di appoggio adeguata alla stabilità della struttura di almeno 20 mm.

L’ingombro verticale dell’impronta a muro per ogni mensola di sostegno sarà in funzione della sporgenza della pensilina. In particolare per i modelli “New Style” e “Old Style” per sporgenze di 75 cm sarà di 165 mm; per sporgenze di 100 cm sarà di 205 mm; per sporgenze di 125 cm sarà di 240 mm; per sporgenze di 150 cm sarà di 280 mm. Per il modello “Liberty Style” per sporgenze di 70 cm sarà di 155 mm; per sporgenze di 100 cm sarà di 175 mm; per sporgenze di 130 cm sarà di 220 mm.

 

Verniciatura

Il trattamento superficiale sarà realizzato presso impianti omologati secondo le direttive tecniche per la verniciatura a polveri. La verniciatura deve avere uno spessore minimo di 80 micron La polimerizzazione della vernice dovrà essere eseguita in forno ad una temperatura costante di 200°C. per almeno 20 minuti

 

Messa in opera

La pensilina deve essere dotati di una guarnizione in gomma estrusa a muro su tutta la sua larghezza al fine di impedire infiltrazioni di acqua tra il muro e la pensilina.

Al fine di evitare lo sgocciolamento la lastra di copertura non dovrà presentare alcun foro per il fissaggio dello stesso e la pensilina dovrà essere provvista di apposita grondaia.

La viteria di assemblaggio dovrà essere in acciaio inox e nessuna di esse dovrà essere in vista. 

Dove necessario dovrà essere disponibile una mensola speciale per il montaggio della pensilina in sottotetto o sottobalcone.

In caso di necessità dovrà essere possibile proseguire la larghezza della pensilina (anche in secondo tempo) con continuità, e senza distacco tra i moduli, nella larghezza della pensilina anche in caso di angoli interni o esterni.

Come maggiore rifinitura della pensilina, dovrà essere possibile istallare a inizio e fine percorso dei “flap” laterali ci almeno 10 cm, che proteggano i profili metallici dall’azione diretta degli agenti atmosferici.

 

Ricambi

Dovranno essere disponibili pezzi di ricambio, sia per la copertura che per la struttura portante.

 

Resistenza meccanica e Certificazioni

Struttura e copertura dovrà avere una garanzia di almeno 10 anni

Sarà possibile richiedere al produttore, la riproduzione in fotocopia di certificazioni di prove di laboratorio relative alle seguenti prestazioni:

  • - Resistenza a un carico neve di 200 kg/mq secondo la norma.
  • - Resistenza a una pressione del vento di 200 kg/mq secondo la norma.
  • - Resistenza a una resistenza alla nebbia salina per almeno 500 ore secondo la norma UNI EN ISO 9227:2006.

 

Traccia per capitolato di Pensilina in acciaio e alluminio Modello Newentry - Stile Classico e Stile Moderno

 

Fornitura e posa in opera di pensiline realizzate con il sistema modulare tipo Newentry.

La struttura sarà costituita da un profilo a muro e due o più mensole, con profilo a “T” assemblato ad incastro sul profilo portante in acciaio inox AISI 430 dello spessore di  4 mm e avrà profondità, a seconda della soluzione scelta, di 750 – 1000 – 1250 – 1500  mm 

I profilati  tra cui la grondaia di raccolta acqua di cui sarà dotata la pensilina, saranno estrusi in lega di alluminio 6060 (UNI 9006/1), stato di fornitura T5 con tolleranze dimensionali e spessori conformi alla norma UNI EN 755-9:2008 e dello spessore di 1,5 mm

La copertura  in metacrilato tipo POLY-PLEX, è antiurto dello spessore minimo di 4 mm,  e sarà priva di fori. Il fissaggio alla struttura portante avverrà mediante profili premi lastra in alluminio con agganci in zama con una profondità di fissaggio del vetro di almeno 20mm.

La struttura,che sarà modulare, potrà raggiungere la larghezza richiesta senza soluzione di continuità anche in presenza di angoli interni o angoli esterni, variazioni di pendenza con angoli positivi o con angoli negativi. 

Nella parte di contatto con il muro, dovrà essere provvista una guarnizione estrusa per impedire lo scolo dell’acqua lungo la parete di applicazione. L’ingombro verticale dell’impronta a muro sarà funzione della sporgenza della pensilina: per sporgenze di 75 cm sarà di 165 mm; per sporgenze di 100 cm sarà di 205 mm; per sporgenze di 125 cm sarà di 240 mm; per sporgenze di 150 cm sarà di 280 mm. Dove necessario, dovrà essere disponibile una mensola speciale per il montaggio della pensilina sottotetto o sottobalcone.

Il trattamento superficiale sarà realizzato presso impianti omologati secondo le direttive tecniche per la verniciatura a polveri. La verniciatura deve avere uno spessore minimo di 80 micron La polimerizzazione della vernice dovrà essere eseguita in forno ad una temperatura costante di 200°C. per almeno 20 minuti. 

Il produttore dovrà possedere, ed essere in grado di produrre in copia, i certificati Istedil per carico neve di 200 kg/mq, per pressione del vento di 200 kg/mq e per resistenza alla nebbia salina per almeno 500 ore secondo la norma UNI EN ISO 9227:2006.

Struttura e copertura dovrà avere una garanzia di almeno 10 anni

In caso di rotture accidentali dovranno essere disponibili a richiesta i pezzi di ricambio, sia per la copertura che per la struttura portante.

 

 

Traccia per capitolato di Pensilina in acciaio e alluminio  Newentry - Modello Stile Liberty

Fornitura e posa in opera di pensiline realizzate con il sistema modulare tipo Newentry.

La struttura sarà costituita da un profilo a muro e due o più mensole, con profilo a “T” assemblato ad incastro sul profilo portante in acciaio inox AISI 430 dello spessore di  4 mm e avrà profondità, a seconda della soluzione scelta, di 700 – 1000 – 1300  mm 

I profilati, saranno estrusi in lega di alluminio 6060 (UNI 9006/1), stato di fornitura T5 con tolleranze dimensionali e spessori conformi alla norma UNI EN 755-9:2008 e dello spessore di 1,5 mm

La copertura  in metacrilato tipo POLY-PLEX, è antiurto dello spessore minimo di 4 mm,  e sarà priva di fori. Il fissaggio alla struttura portante avverrà mediante profili premi lastra in alluminio con agganci in zama con una profondità di fissaggio del vetro di almeno 20mm.

La struttura,che sarà modulare, potrà raggiungere la larghezza richiesta senza soluzione di continuità anche in presenza di angoli interni o angoli esterni, variazioni di pendenza con angoli positivi o con angoli negativi. 

Nella parte di contatto con il muro, dovrà essere provvista una guarnizione estrusa per impedire lo scolo dell’acqua lungo la parete di applicazione. L’ingombro verticale dell’impronta a muro sarà funzione della sporgenza della pensilina: per sporgenze di 70 cm sarà di 155 mm; per sporgenze di 100 cm sarà di 175 mm; per sporgenze di 130 cm sarà di 220 mm. Dove necessario, dovrà essere disponibile una mensola speciale per il montaggio della pensilina sottotetto o sottobalcone.

Il trattamento superficiale sarà realizzato presso impianti omologati secondo le direttive tecniche per la verniciatura a polveri. La verniciatura deve avere uno spessore minimo di 80 micron La polimerizzazione della vernice dovrà essere eseguita in forno ad una temperatura costante di 200°C. per almeno 20 minuti. 

Il produttore dovrà possedere, ed essere in grado di produrre in copia, i certificati Istedil per carico neve di 200 kg/mq secondo la norma., per pressione del vento di 200 kg/mq secondo la norma e per resistenza alla nebbia salina per almeno 500 ore secondo la norma UNI EN ISO 9227:2006.

Struttura e copertura dovrà avere una garanzia di almeno 10 anni

In caso di rotture accidentali dovranno essere disponibili a richiesta i pezzi di ricambio, sia per la copertura che per la struttura portante.

 

Scarica la descrizione di capitolato delle pensiline a sbalzo

 

 Calcola il prezzo delle pensiline



COME CONTATTARCI

COME SEGUIRCI

Dicono di noi

  • Pensilina carico neve

    Pensilina New Style


    Molto soddisfatto della mia nuova pensilina in acciaio.

    Vito, 11/08/2016

  • Pensiline decorate in ferro battuto

    Pensilina Liberty




    Luca, 11/08/2016

  • Tettoia ingresso porta

    Pensilina Old Style




    Graziano, 11/08/2016

Vedi tutte